Alexis Ferrante… a Brescia sognando Batistuta – VIDEO

ferrante brescia




Alexis Ferrante è nato il 27 giugno 1995 a Buenos Aires da una famiglia di origini italiane. Approda in Italia giovanissimo ad appena 12 anni e subito dopo una serie di provini viene ingaggiato dal Piacenza. L'esordio tra i professionisti il Lega Pro a 15 anni e gli occhi dei grandi club addosso.

ROMA - Nel 2012 viene acquistato dalla Roma, fu Sabatini a portarlo nella capitale preferendolo niente di meno che ad Andrea Belotti. Aggregato alle giovanili giallorosse conquista una Supercoppa con la Primavera e viene mandato in prestito prima a L' Aquila e poi a Lumezzane.
Esperienze deludenti entrambe... la sua carriera continua sempre in C con la Lucchese, il Savoia e l'Imolese per poi retrocedere di categoria con l'Albano in serie D.

 




BRESCIA - Il Brescia acquista il cartellino di Ferrante a gennaio 2017 e finalmente il talento dell'Italo-Argenitno comincia a manifestarsi sui campi della Bzona.
Curiosità? Alexis si definisce un ragazzo tranquillo fuori dal campo,ma un ragazzaccio nel rettangolo verde.
A Roma subì un'aggressione da parte di tre ragazzi che gli lanciarono una bottiglia di vetro in testa!
Manco a dirlo il suo idolo è Batistuta“Un mito! Non l’ho mai incontrato, ma non ti dico quanto sarebbe bello riuscire a parlarci un giorno. -  ha confessato al sito gianlucadimarzio.com -  Intanto copio la sua esultanza: al prossimo gol, mitraglietta, promesso. La volevo fare già contro l’Entella ma sono stato sommerso dall’abbraccio dei miei compagni”.
 
a cura di FRANCESCA IMPROTA

POTREBBE INTERESSARTI ↓

CALCIOMERCATO: LE ULTIME

LE BELLE DELLA B: LE FOTO

FOCUS ULTIMA GIORNATA

TOP PLAYER DI B 2016/2017

 

Gol ALEXIS FERRANTE Novara-Brescia