Nino La Gumina, il bomber tascabile del Palermo sulle orme di Dybala




Antonino La Gumina è uno dei talenti più promettenti della Bzona e del panorama calcistico italiano. In estate il Palermo lo ha ripreso dopo il prestito alla Ternana dove è andato a "farsi le ossa" in una categoria dove non basta il talento per affermarsi, ma ci vogliono anche dedizione al lavoro e sopratutto voglia di emergere.

FALSO NUEVE O SECONDA PUNTA La Gumina è in grado interpretare sia il ruolo di falso nueve che sia quello di seconda punta dietro ad un attaccante con caratteristiche più "possenti". Non è un caso che il Mister Tedino, lo stia impiegando alle spalle di Nestorovski. In generale le sue caratteristiche sono simile a quelle di Paulo Dybala ex Palermo, oggi alla Juventus, che proprio con i colori rosanero è riuscito a mostrare tutto il suo talento con La Gumina che, in quegli anni, mostrava tutto il suo talento con la Primavera rosanero.  

GUARDA La RETE DI LA GUMINA IN TRAPANI-TERNANA (Fonte You Tube - Art Sports Management)

CURIOSITA' Nato calcisticamente nel Palermo, La Gumina è originario della storica Capaci. Quella di Nino (così è chiamato da tutti) fino ad oggi è una carriera breve, ma intensa a causa delle numerose difficoltà dovute al suo stato di salute: la sindrome di Osgood-Schlatter, una malattia che non gli permette di crescere come i suoi coetanei. Fino a 16 anni, infatti, La Gumina non supera il metro e 65, ma le cure effettuate e la vicinanza di una famiglia sempre presente e molto affettuosa gli hanno permesso di continuare a coltivare il sogno di diventare un calciatore. Soltanto due anni fa Nino è stato vicinissimo a lasciare Palermo. Da trequartista o anche da esterno non riusciva a trovare continuità. L'avvento di Baccin nel ruolo di direttore sportivo e di Bosi sulla panchina della Primavera hanno però fatto cambiare drasticamente il suo rendimento. Questione di fiducia, ma anche di centimetri, perchè con un fisico più formato e una stazza importante La Gumina ha modificato il proprio stile di gioco da trequartista in classica seconda punta. 19 gol in 19 presenze in tutte le competizioni a livello della Primavera, 40 gol in 45 presenze nelle ultime due stagioni che gli sono valse anche un doppio esordio in Serie A.

GUARDA LE PRODEZZE DI LA GUMINA CON LA PRIMAVERA DEL PALERMO (Fonte You Tube - Art Sports Management)