Ascoli, ufficiale Varela per il dopo Orsolini




orsolini juventus

 Il classe ’91 Ignacio Lores Varela è un nuovo calciatore dell’Ascoli. L’ex esterno offensivo del Palermo, reduce da una retrocessione in Lega Procon la maglia del Pisa, è stato voluto fortemente da Enzo Maresca, neo tecnico dei bianconeri e ha firmato un contratto che lo legherà all’Ascoli fino al 2020 e prenderà il posto di Orsolini nello scacchiere bianconero.

 “L’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dall’AC Pisa le prestazioni dell’attaccante Ignacio ‘Nacho’ Lores Varela, che ha sottoscritto col club di Corso Vittorio Emanuele un contratto fino al 30 giugno 2020 con opzione per un ulteriore anno – si legge sul sito ufficiale del club marchigiano -. Nato il 26 aprile 1991 a Montevideo in Uruguay, il calciatore, dopo gli inizi nel Defensor Sporting in argentina, si è trasferito in Italia, dove ha esordito in Serie A con il Palermo prima dell’esperienza nel massimo campionato bulgaro, dove ha vestito le maglie di Botev Vratsa prima e CSKA Sofia poi. Tornato in Italia nella s.s. 2013/2014, Varela ha militato in Serie B nelle file di Palermo, Bari, Vicenza, Varese e Pisa. Nella squadra toscana il neo bianconero ha giocato la seconda parte del campionato 2015/2016, realizzando fra regular season e play off 11 gol e 3 assist fondamentali ai fini della promozione in B, e la s.s. 2016/2017 in cui l’unico gol lo ha messo a segno proprio contro l’Ascoli nel match vinto dal Pisa 2-1 all’Arena Garibaldi nel settembre scorso. Varela nei prossimi giorni raggiungerà Ascoli per sottoporsi alle visite mediche e ai test funzionali prima della presentazione ufficiale”.