Benevento, che schiaffo all’Avellino: ai dettagli per Falco del Bologna

Filippo Falco




Anche quando si parla di calciomercato, i derby riescono ad accendere la fantasia delle tifoserie. Ne sanno qualcosa Benevento e Avellino che hanno dato vita a un vero e proprio duello per Filippo Falco. Dopo settimane di corteggiamenti, di colpi di scena e di ripensamenti, sono stati i sanniti ad aggiudicarsi le prestazioni del talentuoso esterno di proprietà del Bologna. Classe 1992, mancino, Falco approderà agli ordini del neo tecnico Marco Baroni che lo aveva messo in cima alla più classica lista dei desideri estivi. Il 24enne era infatti considerato il profilo ideale per il modulo offensivo dell’ex Novara e andrà a migliorare il tasso qualitativo della rosa.
Filippo Falco è pronto a tuffarsi in questa nuova avventura dopo esser tornato a mostrare sprazzi di ottimo calcio negli ultimi sei mesi in serie B con la maglia del Cesena (12 le presenze condite da 4 gol e 1 assist). A benedire il suo nuovo passaggio in cadetteria Roberto Donadoni: l’allenatore del Bologna non potendogli garantire continuità d’impiego, pur credendo in Falco, ha spiegato al ragazzo che sarebbe stata meglio per lui percorrere una nuova stagione da protagonista altrove. E così è stato.
Sbrogliati gli ultimi nodi relativi all’ingaggio, per Filippo Falco sarà tempo di visite mediche e di cominciare a pensare al prossimo dispiacere da dare ai suoi avversari. Magari proprio all’Avellino!

Guarda l’ultimo gol realizzato da Filippo Falco in Avellino - Cesena (1a2).