Bianchi e Diamanti cosa è successo? Le possibili destinazioni

Palermo Serie B




Ci sono  due casi in Serie B che riguardano due grandi giocatori di Pro Vercelli e Palermo. Rolando Bianchi e Alessandro Diamanti sono ormai ai margini del progetto delle rispettive società. Ecco quali possono essere i risvolti futuri a pochi giorni dalla chiusura del calciomercato.




ROLANDO BIANCHI - Il direttore sportivo della Pro Vercelli ha spiegato: "Rolando Bianchi si è chiamato fuori al primo allenamento, per questo è stato tenuto fuori contro il Frosinone, per rispetto della squadra. Nessuno qui voleva che partisse, non era nei nostri piani”. Anche il presidente Massimo Secondo si è espresso sull’argomento nel dopo partita: “Comportamento professionale di Bianchi discutibile. Abbiamo tentato di recuperare il giocatore schierandolo in Coppa Italia, ma anche in quel caso la prestazione è stata largamente insufficiente. Se questo è il giocatore, non è la punta che ci serve per salvarci”. Adesso per l'ex Torino si potrebbe aprire la pista Palermo alla ricerca di una punta esperta del campionato di Serie B.

ALINO DIAMANTI - A Palermo Bianchi non troverebbe più Diamanti. Mai decollato il rapporto con Zamparini, Alino è sceso anche nella classifica di gradimento di Tedino ed è ormai emarginato. Il Perugia ha provato nel mese di luglio un timido affondo, ma ora con l'arrivo di Falco la pista Diamanti è esclusa. Adesso è la Ternana che ci sta pensando, il fantasista toscano andrebbe ad alzare il tasso tecnico della banda di Pochesci. All'estero invece il Lugano ha dimostrato interesse per il giocatore che ha già dimostrato di non essere spaventato dal lasciare l'Italia.

CONDIVIDI LA NOTIZIA!

GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

Web TV