Cacia nella storia: è il secondo bomber della Serie B




L' attaccante dell'Ascoli Daniele Cacia è vicino alla vetta della classifica marcatori all-time della Serie B. il rigore realizzato a Chiavari gli ha permesso di raggiungere al secondo posto assoluto Giovanni Costanzo con 130 reti, nel mirino ora c'è il recordman di tutti i tempi Stefano Schwoch a quota 135.

Per l'attaccante 33enne, nato a Catanzaro la vetta adesso dista  distante appena 5 lunghezze: Alle sue spalle ci sono invece due attaccanti di assoluto valore come Ciccio Tavano e Dario Hubner a 116 reti. Cacia va a segno ogni 195 minuti e nel girone di ritorno è stato finora protagonista di 4 reti dopo le 7dell'andata. I suoi gol con la maglia dell'Ascoli sono diventati 28 (a -10 da una leggenda come Walter Junior Casagrande), anche se quest'anno non è ancora arrivata una doppietta (l'anno scorso furono addirittura 6 nel girone di ritorno).

GUARDA IL Gol 130 di Cacia in ENTELLA ASCOLI

Il primo centro di Cacia in Serie B risale alla stagione 2003/2004 con la maglia del Piacenza, da quel giorno la Bzona ha scoperto un rapace d’aria capace di andare a segno con continuità con tutte le maglie indossate, laureandosi anche capocannoniere dei cadetti nel 2013 con ben 24 reti.

Al 33enne calabrese,  andato a segno 17 volte nello scorso campionato con l’Ascoli, basterebbe realizzare lo stesso numero di gol per conquistare la corona di attaccante più prolifico nella storia della Serie B italiana.

cattura

In Serie A Cacia ha invece realizzato soltanto due goal in 38 partite  con la maglia del Lecce. Zero invece il bottino dei gol con le maglie di Fiorentina e Verona.

progetto-senza-titolo-3

POTREBBE INTERESSARTI ↓

CALCIOMERCATO: LE ULTIME

LE BELLE DELLA B: LE FOTO

FOCUS ULTIMA GIORNATA

TOP PLAYER DI B 2016/2017