Calciomercato Lecce, due pedine fondamentali pronte a rinnovare

 

Lecce calciomercato

Il Lecce ritrova finalmente la Serie B dopo sei anni. Il gran merito va di certo al tecnico Fabio Liverani, per aver creato un gruppo solido e affamato, bravo soprattutto nei momenti di difficoltà a saper gestire il tutto.  Il club giallorosso è pronto a rinnovare il suo contratto fino al giugno 2020.

Un premio tutto meritato per il lavoro svolto, confermandosi la prima della classe del girone C. Un percorso, insomma, favoloso. Dal suo arrivo, il 17 Settembre, il Lecce è diventata una squadra cinica e padrone la maggior parte delle volte del gioco nelle gare disputate. 35 sono le partite disputate con alla guida il tecnico romano, il bilancio è più che positivo: 21 vittorie, 10 pareggi e solo quattro sconfitte. 73 punti con 54 gol fatti e solo 28 subiti. Questi numeri hanno portato in trionfo una città intera, che ora vuole puntare al doppio salto di categoria. Fabio Liverani e il Lecce sono vicini a continuare insieme questo percorso.

 

Altro elemento fautore di questa promozione in cadetteria è sicuramente l'attaccante Matteo Di Piazza. Artefice di due campionati vinti di fila, il primo a Foggia lo scorso anno, in questa stagione ha trascinato la squadra giallorossa verso il successo finale. Rispetto alla stagione 2016/2017 è stato più decisivo e protagonista assoluto con i suoi 14 gol totali (10 in campionato e 4 in Coppa Italia, dove si è classificato come capocannoniere della competizione). Non solo reti messe a segno, ma anche tanto lavoro per i propri compagni. Un leader in campo. Il Lecce ripartirà proprio da Fabio e Matteo per il ritorno in B. Infatti, anche con il bomber le strade dovrebbero continuare ad incrociarsi.
a cura di FRANCESCO QUATTRONE

LEGGI ANCHEPlayoff Serie C – sorteggio, date e orari delle partite

CLICCA E GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

CLICCA E LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

SEI UN TIFOSO? CLICCA E SCOPRI GLI SCONTI

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU INSTAGRAM

  • 👉 Accuse GIUSTE o SBAGLIATE ?
#Gilardino insultato dai tifosi (dopo il rigore sbagliato contro il @parmacalcio1913) vuole lasciare lo @acspezia ...