Gerry Mbakogu, attaccante di ritorno per puntare alla Serie A




A volte ritornano.  Jerry Mbakogu dopo l'avventura tra le fila dello Krylya Sovetov è tornato ad indossare la maglia del Carpi. L'attaccante di origine nigeriane quest'estate si era trasferito in Russia lasciando il Carpi dopo tre stagioni e l'Italia dopo 13: era arrivato in Italia nel 2003, aveva giocato nel veneziano e poi nel Padova, prima di girare in lungo e in largo la penisola tra Palermo, Juve Stabia e l'Emilia.  Tornato nel mercato di Gennaio si è messo subito a sevizio di Castori e del suo compagni di attacco Kevin Lasagna. 

CARATTERISTICHE - Mbakogu cresce come attaccante esterno nel 4-3-3 ma, grazie a un’intuizione di Giuntoli, viene proposto nel ruolo di punta centrale. Con Castori l’adattamento dà i suoi frutti, consentendo al ragazzo di crescere ritagliandosi uno spazio importante. Sarà l’attaccante da cui il Carpi ripartirà per la Serie A. Mbakogu ha due caratteristiche fondamentali: è velocissimo e forte fisicamente. Il connubio di queste due skills lo rende imprendibile in velocità e difficilmente scalzabile nel corpo a corpo. Negli anni ha affinato anche la tecnica di base, migliorando a vista d’occhio e prendendosi carico delle battute dei calci di rigore. Buona elevazione e senso della posizione, destro di piede.