Cesar Falletti, il 10 della Ternana corre veloce verso il grande calcio

Il gol di Cesar Falletti contro il Vicenza




Nell'ultimo turno di Serie B la Ternana vince a Vicenza e resta a galla alla ricerca di punti importanti in vista dei play off.  Gran parte del merito della vittoria è di Cesar Falletti che ancora una volta ha dimostrato che per lui è giunta l'ora di compiere il salto di categoria. Ma prima di farlo, vuole portare gli arancioverdi, allenati da Liverani, alla salvezza.

Per chi fosse a caccia sul mercato di un trequartista polivalente dalle indubbie capacità tecniche, non può certo passare sotto traccia il nome di Cesar Falletti. Il 23enne uruguaiano in forza alla Ternana, dopo una stagione vissuta da assoluto protagonista, è pronto al grande salto. Proprio al club umbro va reso il giusto merito per aver creduto nel talento cristallino del centrocampista prelevato dal Cerro, squadra di Primera Divisione del torneo albiceleste, per ben due milioni di euro. Come per molti altri sudamericani, anche per Falletti il primo approccio con il calcio italiano non è stato dei più teneri. Nella sua prima annata alla Ternana il giocatore ha collezionato 24 presenze facendo la spola anche con la compagine Primavera. Una timidezza confermata nella stagione successiva, con appena 20 apparizioni raggranellate sul prato verde del Libero Liberati.

Cesar Falletti, fantasista della Ternana

Quando tutto faceva presagire al peggio, Falletti ha saputo spezzare l’incantesimo che lo aveva già relegato nel limbo dei calciatori talentuosi e inespressi. Il classe 1992 si è preso sulle spalle la Ternana nel momento topico del campionato scorso e l'ha trascinata verso la salvezza anticipata. Per la crescita del ragazzo è stato fondamentale il tecnico Roberto Berda che, oltre a dargli fiducia, gli ha concesso di sfruttare le sue doti con ampia libertà su tutta la trequarti. Falletti, bravo a sfruttare gli spazi e capace di trovare la porta dalla distanza, ha ripagato con tanta classe e gol. Ben 10 sono state infatti le marcature al termine del campionato. È già tempo di futuro per il ragazzo di Artigas. La Ternana è casa sua ma con certe qualità pensarlo altrove non sarebbe poi un’eresia. Sulle sue tracce si sono mosse Pescara e Crotone neopromosse in serie A, ma anche l'Empoli. Che l’arrivo di La Gumina dal Palermo sia l’indizio di una imminente cessione? Comunque vada, in bocca al lupo Cesar!