Cinesi in Serie B, una società a caccia di nuovi partner




cinesi pescara




La rifondazione del Pescara passa dai cinesi. La squadra abruzzese ad un passo dalla matematica retrocessione in Serie B ha avviato una partnership con il gigante asiatico mirato alla diffusione del calcio in Cina e allo sviluppo commerciale del club italiano.

CINESI IN B - Nessun cambio di presidenza sia chiaro, Carlo Sebastiani rimane saldamente al timone del suo Pescara ma proprio il presidentissimo in questi giorni prenderà parte ad una "missione" in terra cinese. Più precisamente il partner individuato dal Pescara è la Xiamen Group, un colosso cinese che opera nelle infrastrutture. Lo scopo è quello di  lavorare in Cina con alla formazione di allenatori e stringere rapporti con imprenditori locali. Ma il progetto sarà di ampio respiro.
La delegazione italiana in Cina sarà costituita oltre che dal presidente del Pescara anche , dal alcuni imprenditori locali e dal presidente della Camera di Commercio di Pescara Daniele Becci, testimonial d'eccezione il calciatore del Pescara Simone Pepe.

LEGGI ANCHE ↓

DILETTA LEOTTA, VI PRESENTO MIO MARITO - FOTOGALLERY

VENEZIA IN SERIE B, FILIPPO INZAGHI CONQUISTA LA PROMOZIONE

 




Web TV