Dal Bari alla semifinale Champions per gli ex galletti Bonucci, Raggi e Glik







Questa sera va in scena l'andata di una delle semifinali di Champions League tra Monaco e Juventus allo Stadio Louis. La strada per Cardiff passa inaspettatamente anche dal San Nicola dove sei-sette stagioni fa i tre difensori di Monaco e Juventus erano stati protagonisti. ll destino infatti metterà difronte tre giocatori che hanno militato nel Bari: Leonardo Bunucci da una parte, Kamil Glik e Andrea Raggi dall'altra.

MADE IN BARI - Dopo di due stagioni esaltanti, con Conte in B e con Ventura in A, i Galletti cedono nella stagione 2010-2011 Leonardo Bonucci alla Juventus e per sopperire alla cessione puntano su Andrea Raggi del Palermo. A Gennaio mister Ventura chiede un altro difensore alla dirigenza ed è subito accontentato: arriva Kamil Glik, sempre dai siciliani.  Al termine della stagione si contano 18 presenze per l'italiano, 16 per il polacco. Insieme hanno giocato solo 5 partite: nel derby contro il Lecce, vittoria per 1-0; contro il Bologna, sconfitta per 2-0; contro il Napoli, altra sconfitta, altro 2-0; contro il Cagliari, nuova sconfitta, questa volta per 2-1; e contro la Fiorentina, gara terminata 1-1. Stagione pessima, con Ventura esonerato e Bortolo Mutti chiamato a sostituirlo: 24 punti, ultimo posto in classifica, e 56 gol subiti, terza peggior difesa dopo Lecce e Palermo con 56 gol subiti. Pugliesi in B, e Raggi Glik vengono ceduti: il primo al Bologna, il secondo al  Torino, in B. Da quest'anno entrambi si sono ritrovati nel Principiato e guarda un po' chi si ritrovano davanti? Bonucci!

POTREBBE INTERESSARTI ↓

CALCIOMERCATO: LE ULTIME

LE BELLE DELLA B: LE FOTO

FOCUS ULTIMA GIORNATA

TOP PLAYER DI B 2016/2017

 




Web TV