ESCLUSIVA – Fontana (agente Montipò): “Portiere osservato speciale”

Montipò Novara




Abbiamo intervistato Alberto Jimmy Fontana ex portiere del Torino ed agente tra gli altri di Lorenzo Montipò portiere del Novara, finito sull'agenda di molte squadre. Con Fontana, che proprio a Novara giocò dal 2009 al 2012, abbiamo fatto il punto sugli scenari di mercato che riguardano il suo assistito.

Alberto, parlaci di questo ragazzo, che è partito davvero forte.
Il mio rapporto con Lorenzo è molto particolare. Lo incrociai nel 2009, al mio arrivo come portiere a Novara. Ha fatto tutte le trafile dei settori giovanili ed è andato a Siena nella stagione 15/16 a farsi le ossa in LegaPro. Al suo ritorno a Novara, ha avuto sfortuna infortunandosi e giocando meno di quanto si pensasse. Ciononostante già nella scorsa stagione ha fatto vedere cose buone.

Lorenzo è ancora molto giovane. Secondo te ha già il carisma per poter fare l'estremo difensore a questi livelli?
Sicuramente è ancora giovane, e pochi suoi colleghi a questa età possono difendere una porta così prestigiosa. Mi ha comunque stupito la sua freddezza tra i pali. Non è molto appariscente durante la partita, ma la teatralità non necessariamente è un sintomo di carisma, anzi.




Parliamo ora di mercato. Per lui abbandonare Novara non sarebbe di certo una scelta a cuor leggero.
Gli ho sempre detto che tutto quello che vorrà (e potrà) conquistarsi parte da Novara. Nonostante sia ancora presto per certi discorsi, posso dirti che ci sono società interessate che vengono a vederlo.

Hai qualche aneddoto curioso sul ragazzo?
Si, mi ha fatto sorridere il video twittato sul profilo del Novara Calcio. Al termine di Novara-Parma, sfida di serie A, Lorenzo faceva da raccattapalle. Uscendo dal campo e dirigendomi verso gli spogliatoi, mi tolgo la maglietta e la regalo al ragazzino vicino a lui, dandogli ovviamente un grosso dispiacere!

Di certo ti sei riscattato negli anni avvenire. A Novara hai concluso la tua carriera e ora ti sei lanciato in questa esperienza da procuratore sportivo. Oltre a Montipò assisti un altro portiere che è passato da Novara, Samir Ujkani.
Si, ho anche lui. In verità più che un semplice assistito per me Samir è come un fratello minore. A Novara abbiamo condiviso molte cose, ed il nostro rapporto va oltre il semplice legame professionale.

a cura di PAOLO GUGLIELMI

GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

Web TV

CONDIVIDI LA NOTIZIA!