Giancarlo Malcore, bomber dalla D alla B. Il sogno è la A con il Carpi




Uomo copertina dell'ultima giornata di Serie B, Giancarlo Malcore fa impazzire di gioia i tifosi del Carpi portandosi casa il pallone dopo la tripletta e la vittoria in campionato:“Questo giorno penso che lo ricorderò per parecchio tempo, ma non è la mia giornata, è quella della squadra. - ha dichiarato dopo le tre reti contro l'Ascoli - Venivamo da un momento difficile ed abbiamo reagito nel migliore dei modi. Felice dei gol, ma l’importante sono i tre punti”.

Malcore fin da subito aveva dimostrato di avere stoffa e di meritare la Bzona. Non a caso era stato premiato dalla nostra redazione subito alla prima giornata per lo splendido siluro al Cabassi al debutto con la nuova maglia.

VEDI BEST GOL SERIE B, 1aGiornata: Malcore [VIDEO]

Malcore

CARRIERA Arrivato a Carpi dal Manfredonia, il giovane salentino sorprende è cresciuto nel vivaio del Lecce, l’attaccante classe 1993 inizia proprio con i giallorossi l’avventura nel professionismo, ottenendo, nella stagione 2012/13, 9 presenze; poi il trasferimento in prestito alla Nocerina, sempre nell’allora C1, dove realizza le prime due reti in carriera in 12 partite di campionato.




Nel 2014, tornato in salento, il brindisino va a giocare con la maglia del Chieti – in C2 – sempre con la formula del prestito: soltanto 3 le presenze sul terreno di gioco; quell’estate però il giovane Malcore saluta la squadra che lo ha lanciato alla volta di Pagani, che nella nuova Serie C totalizza 9 presenze prima di essere svincolato nell’anno successivo.

Allora si trasferisce al Nardò, allora militante in Serie D, che rilancia la punta facendolo giocare 27 incontri, coronati da 8 realizzazioni a rete; la stagione provoca l’interesse del Manfredonia, che lo acquista nell’estate dello scorso anno, e sempre nei dilettanti ottiene 26 presente e ben 13 gol, prima di fare il salto di qualità in Serie B con il Carpi.

In totale Malcore ha all’attivo 86 presenze tra D e C e 23 gol; ora con la maglia biancorossa sono 4 le realizzazioni di questa sessione estiva. Vedremo se la società emiliana avrà saputo scommettere bene sul giovane salentino e se regalerà in cadetteria le gioie delle ultime stagioni.

GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

Web TV