Igor Coronado, la storia si ripete: è lui il nuovo Dybala?

 Dal Sud America per fa innamorare Palermo. Un amore per i tifosi rosanero già visto e vissuto con i vari Cavani, Pastore, Vazquez e Dybala. Gioiellino come loro, ma dal Brasile con furore: Igor Coronado, protagonista assoluto dell'ultimo turno di Serie B con la tripletta siglata contro il Carpi.

us-citta-di-palermo-v-carpi-fc-serie-b-1521989729-1024x682

CARATTERISTICHE - Trequartista/seconda punta, brevilineo, baricentro basso basso, dotato di grande agilità e di un bello scatto nel breve. Si destreggia al meglio creando scompiglio tra le linee con la sua rapidità e tecnica. L' abilità nell'uno contro uno fa di lui un folletto autentico in grado di abbinare grande concretezza a ottime doti tecniche. Meno attaccante dell'argentino che veniva impiegato come punta, ma sicuramente più propenso, all'occorrenza, ad abbassarsi fino alla linea mediana per organizzare il gioco.

GUARDA I GOL DI DYBALA CON LA MAGLIA DEL PALERMO 

CARRIERA - Classe '92, Igor Coronado è  cresciuto calcisticamente in Svizzera nel settore giovanile del Grasshoppers.  Qui in tre stagioni colleziona 67 presenze tra campionato e coppa realizzando ben 35 reti. Durante il suo ultimo anna a Malta inoltre viene allenato dall’ex rosanero e palermitano Giovanni Tedesco.

Coronado

Dopo essere approdato a Malta, giocando due anni e mezzo con il Floriana (66 partite, 35 reti, 12 assist) arriva in prova al Trapani. In Sicilia bastano un paio di amichevoli per convincer mister Serse Cosmi del suo talento. Quindi, dopo un breve periodo di prova, sbarca in Sicilia e precisamente al Trapani, dove farà le fortune del club granata: durante la prima stagione contribuisce nel trascinare i siciliani ai playoff di serie B collezionando 42 presenze ed otto reti. La sua seconda stagione è meno fortunata in termini di risultati sportivi di squadra (il Trapani retrocede in Lega Pro) me non a livello personale: Coronado infatti conferma il proprio rendimento realizzando ben undici gol in campionato (record personale) e diventando la punta di diamante dei granata. Quest’estate è stato acquistato dal Palermo di mister Tedino che punta sul suo estro per puntare dritto alla Serie A.

GUARDA CORONADO Super GOL contro il carpi