L’oro della Serie B per un futuro azzurro, i migliori Under 21 del campionato

Under 21 Serie B
Nell’anno dell’esclusione al Mondiale in Russia il calcio italiano cerca il riscatto nella generazione dei giovani. Abbiamo cercato di individuare gli under 21 più promettenti che giocano nel campionato cadetto. Sono molti i giocatori che potremmo selezionare, qualcuno già con alcune presenze all'attivo ed altri che sperano in una convocazione del neo CT Evani.



In un ipotetico 3-4-3 fantasia andiamo a proporre una formazione che possa essere di spunto per la Nazionale del futuro.

Tra i pali schieriamo Audero, portiere che ben sta facendo nel Venezia e di proprietà della Juventus.
luperto Napoli

Nella difesa a 3 troviamo Varnier, pilastro del Cittadella, che Venturato ha buttato nella mischia ad inizio campionato e di cui non può più fare a meno. 
Calabresi lo mettiamo a comandare il centro della difesa, proprio come Stroppa nel suo Foggia. Nelle ultime giornate è stato sempre uno dei migliori in campo nei satanelli. 
A chiudere la cerchia difensiva è Luperto, che, nell’Empoli delle meraviglie, sta imparando molto dal suo collega di reparto Maietta. Di proprietà del Napoli, si parla di lui per sostituire Albiol.

Centrocampo con una linea a 4 molto particolare senza degli esterni veri e propri, ipotizziamolo con un rombo.
Davanti alla difesa Tonali, classe 2000 del Brescia, alcuni già lo paragonano a Pirlo, classe e qualità non mancano al ragazzo per ripercorrere la carriera di Andreino.
Mezzali di altrettanta qualità, Pessina e Valzania, rispettivamente di Spezia e Pescara, stanno disputando un ottimo campionato, entrambi dotati di corsa e fisico rispecchiano i centrocampisti che amano la maggior parte degli allenatori.
Completa il rombo, Clemenza, giocatore dell’Ascoli scuola Juve come Audero, prometteva già nella primavera bianconera, ora sta trovando spazio con continuità nello scacchiere di Cosmi.

Il trio offensivo vede due giocatori già nel giro della Nazionale minore, Vido e Cerri. Il primo è tornato a Cittadella in prestito dall’Atalanta, già l’anno scorso in veneto aveva ben figurato e quest’anno sta confermando tutto quello che di buono fatto nella passata stagione. Il secondo milita nel Perugia, fisico prorompente, non molto tecnico, ma che in aria di rigore si fa rispettare grazie alla sua mole.
Moncini del Cesena chiude l’undici titolare della nostra Nazionale under 21 di Serie B. Funambolo che svaria su tutto il fronte d’attacco, gioca bene con entrambi i piedi, è ormai la pedina preferita da Castori in Romagna.

Fortunatamente la lista è lunga anche in “panchina”: meritano una citazione i vari Marchizza (Avellino), Germoni (Perugia), Mantovani (Salernitanna), Carraro del Pescara o Maggiore dello Spezia, poi in avanti ci sarebbe l’imbarazzo della scelta con Scamacca (Cremonese), Di Mariano (Novara) o l’infortunato Favilli (Ascoli).

a cura di MARCO CREPALDI

 

SEI UN TIFOSO? CLICCA E SCOPRI GLI SCONTI

CLICCA E GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

CLICCA E LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

GOL & Highlights ultima giornata

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU INSTAGRAM

  • 👉 Accuse GIUSTE o SBAGLIATE ?
#Gilardino insultato dai tifosi (dopo il rigore sbagliato contro il @parmacalcio1913) vuole lasciare lo @acspezia ...