Lotta salvezza Serie A, la resa dei conti. Ecco cosa può accadere

 

Salvezza Serie A

Possiamo già iniziare ad immaginare come sarà la serie cadetta del prossimo anno sebbene per farlo occorra guardare anche un po’ più in alto, ovvero in serie A dove, ad una giornata dal termine, si attende di conoscere ancora il nome dell’ultima squadra a retrocedere nella categoria inferiore.

Nonostante manchino solo 90 minuti bisogna dire però che ancora tutto può succedere visto che sono incredibilmente ancora cinque le squadre in corsa per ottenere la salvezza; Crotone, Spal, Cagliari, Chievo e Udinese.
A rischiare più di tutti è il Crotone, che si trova a 35 punti a pari merito con la Spal ma è in svantaggio negli scontri diretti (e per questo in questo momento sarebbe retrocessa). Inoltre la squadra di Zenga, alla quale potrebbe non bastare nemmeno una vittoria qualora tutte le altre rivali facessero lo stesso, si troverà ad affrontare fuori casa la seconda forza del campionato, ovvero il Napoli, che ormai non ha più niente da chiedere dalla propria classifica ma che resta di un’altra categoria rispetto ai calabresi. Bisogna però anche ricordare che quest’ultimi nel girone di ritorno hanno tolto punti a squadre ben più blasonate come Inter, Juventus e la già citata Lazio e che ultimamente hanno trovato un nuovo goleador, il nigeriano Simy, autore di cinque reti nelle ultime sei giornate.
La Spal invece giocherà al Paolo Mazza contro la Sampdoria, sulla carta più forte ma fuori dall’Europa League, al contrario dell’Atalanta, prossimo avversario del Cagliari quintultimo in classifica a 36 punti, che cercherà di ottenere una vittoria per arrivare al sesto posto scavalcando il Milan.
A 37 punti ci sono Udinese e Chievo, che sfideranno rispettivamente Bologna e Benevento; più tranquilla è però la situazione della compagine veronese alla quale basterà un pareggio per essere certa di continuare il proprio cammino nella massima categoria: l’unico modo per vedere il Chievo in serie B sarebbe infatti che i gialloblù perdessero e che tutte le altre dirette concorrenti ottenessero un successo. Visto quanto accaduto la passata stagione tra Crotone ed Empoli però, mai dire mai...a cura di ALBERTO CAVALLINI

CLICCA E GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

CLICCA E LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

SEI UN TIFOSO? CLICCA E SCOPRI GLI SCONTI

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU INSTAGRAM

  • 👉 Accuse GIUSTE o SBAGLIATE ?
#Gilardino insultato dai tifosi (dopo il rigore sbagliato contro il @parmacalcio1913) vuole lasciare lo @acspezia ...