Serie B, ecco la Top 11 degli affari fatti




Quasi un mese è passato dall'inizio del calciomercato di Serie B ed esattamente trenta giorni mancano al fischio d'inizio del torneo. E' il momento di tirare le prime somme sugli affari conclusi dalle squadre e scoprire chi ha piazzato i colpi più altisonanti di questa prima fase di compravendite.
Gli esperti della nostra redazione hanno così composto la prima LONGOBARDA TOP 11 della stagione, composta dai migliori affari di mercato della Serie B realizzati fino alla settimana appena conclusa.

campo da calcio

DIVENTA FAN SU FACEBOOK CLICCANDO QUI: Bzona.it

LEGGI ANCHE: SERIE B 2016/17 - PROBABILI FORMAZIONI

PORTIERE - La prima lunga discussione c'è stata per assegnare la maglia numero 1 che va a Franceso Bardi che ha scelto Frosinone - dopo esserci stato gli ultimi 6 mesi dello scorso campionato - per rilanciare una carriera che all'inizio sembrava promettere un futuro d'oro dopo l'esplosione a Livorno in Serie B e poi in A.
Bardi è stato preferito a Alex Meret, passato alla Spal e chiamato alla prima vera prova tra i grandi dopo le tante belle parole spese per lui dagli addetti ai lavori, Antonio Conte compreso.

DIFESA - Pacchetto arretrato di sicuro affidamento con una linea a 4 che comincia da destra con l'acquisto del Cesena di Antonio Balzano fresco di promozione conquistata con il Cagliari nel campionato scorso. Al centro Moras (dal Verona al Bari) e Scognamiglio (Pisa dal Trapani) offrono esperienza e carattere rispettivamente al Bari e al Pisa e soprattutto hanno respinto il tentativo di Blanchard acquistato dal Carpi di inserirsi tra i due colossi. Fascia sinistra affidata a Luigi Vitale che ha lasciato Terni per tornare in Campania questa volta con la maglia della Salernitana.

CENTROCAMPO - Muscoli e velocità, la mediana è formata dal colpo del Benevento Raman Chibsah (solo uno del ricco mercato dei sanniti) e dall'esperienza di Matteo Brighi che ha scelto Perugia. Le ali sono affidate a Daniele Verde sgusciante fantasista che l'Avellino è riuscito a strappare ad una nutrita concorrenza e Gianluca Sansone che dopo l'esperienza a Bari ha accettato una nuova sfida col Novara. Rimandato alla prossima Top 11 Filippo Falco che dovrà dimostrare a Benevento quanto di buono fatto vedere negli ultimi sei mesi a Cesena.

ATTACCO - Nel reparto avanzato i maggiori dubbi. alla fine a spuntarla sono stati Simone Ganz che via Juve è sbarcato all'Hellas Verona dove spera di ripetere la prolifica stagione di Como. Partner di Ganz abbiamo scelto quella "vecchia volpe" di Mirco Antenucci che ha salutato il Leed Utd per tornare in Serie B con l'ambiziosa Spal. Colpi di assoluto valore per la Serie B sono stati anche quelli di Catellani accasatosi a Carpi e quello del Bari che dopo un lungo corteggiamento è riuscito ad avere di nuovo la zanzara De Luca dall'Atalanta. Poi occhio al nuovo Dybala, Nino La Gumina che ha preso il volo dalla Primavera del Palermo destinazione Ternana.
Che dire, se son botti....esploderanno!