Rade Krunic, il tuttocampista serbo dispensa giocate d’alta scuola ad Empoli




L' Empoli da sempre è una società che punta sul settore giovanile e nello scovare giovani talenti in giro per il mondo.  E’ successo nel recente passato con Zielinski, Diousse, e sta succedendo con Rade Krunic.

Il nazionale bosniaco ha denotato ulteriori margini di miglioramento nell'arco di questo campionato, all’interno di un processo di crescita che procede spedito. Fin da subito il classe ’93 si è fatto trovare pronto ogni qual volta viene chiamato in causa, andando ad assumere un ruolo fondamentale per gli equilibri in mediana nell’11 ideato da Vivarini. Toccherà a lui e all’ambiente Empoli il compito di non registrare interruzioni, né intoppi, allo scopo di far leva anche sulle sue qualità per raggiungere quanto prima l’obiettivo la Promozione e poi valutare ogni discorso futuro.

CARATTERISTICHE Alto 1.83, ha un fisico abbastanza proporzionato, che gli permette di sviluppare le sue doti di rapidità e tecnica. Destro naturale, sa inserirsi molto bene negli spazi ed è dotato di una buonissima conclusione dalla distanza. Un'altra qualità sono gli assist: ha una visione di gioco più che discreta e sa come verticalizzare per tagliare in due le difese avversarie. Visione di gioco, capacità di dettare i tempi in cabina di regia e  personalità nel trasformarsi sempre in un appoggio utile per il compagno in difficoltà, tempismo negli inserimenti senza palla e interessanti capacità nelle conclusioni da fuori.

GUARDA LA RETE DI KRUNIC IN EMPOLI CESENA

Un elemento dotato di duttilità tattica abbinata a qualità tecniche e alla fame tipica di chi è cresciuto a suon di gavetta non può che aver davanti un futuro più che roseo, non passerà mai di moda, il calcio moderno ne va costantemente alla ricerca. Mediano, regista, cursore, mezzala, centrocampista avanzato, mister Vivarini è consapevole di poter contare su un autentico jolly in grado di mettere le proprie caratteristiche al servizio della squadra, andando ad affrontare nella quotidianità qualsiasi esigenza.




Ogni difficoltà risulta di più semplice gestione, qualunque emergenza incute meno timore quando si hanno a disposizione elementi che danno il massimo a prescindere dal ruolo assunto in campo. Rade Krunic non ha paura di nulla, è pronto a lasciare il segno in altre mille sfide per raggiungere la Serie A.

GUARDA IL GOL DI KRUNIC IN EMPOLI LAZIO

CLICCA E GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

CLICCA E LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

Web TV