Retrocessione e playout Serie B, tutte le combinazioni possibili nell’ultima giornata

 

Serie B

Novanta minuti di terrore. Sono quelli che vivranno i tifosi di tutte le squadre ancora invischiate nella lotta per non retrocedere o per evitare il playout di Serie B. Ecco le combinazioni possibili nell'ultima giornata di questa avvincente Bzona.

Dallo scontro diretto tra Novara e Virtus Entella: i piemontesi si salvano vincendo o pareggiando, i liguri hanno come unica possibilità di accedere ai playout quella di vincere a Novara, avendo gli scontri diretti a quel punto favorevoli sulla compagine allenata da Di Carlo, peraltro avendo già vinto all’andata.
Salva aritmeticamente la Cremonese da sabato scorso, la quota salvezza è certamente 48, essendo in programma lo scontro diretto Ascoli–Brescia con una delle due che mai potrà toccare quella quota, come anche il Novara, pur vittorioso sulla Virtus Entella (al massimo si fermerebbe a 47). Manca un punto a Cesena, Brescia e Pescara, debbono vincere Ascoli ed Avellino. Ipotesi di classifiche avulse molto alta per decidere chi accederà al playout, con il Pescara formazione abbastanza inguaiata negli scontri diretti, essendo in vantaggio solo nei confronti dell’Avellino ed in svantaggio con Brescia, Ascoli e Cesena.

LEGGI ANCHE -  Pronostici scommesse Serie B 42a giornata, la schedina di Bzona.it

CLICCA E GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

CLICCA E LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

SEI UN TIFOSO? CLICCA E SCOPRI GLI SCONTI

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU INSTAGRAM

  • 👉 Accuse GIUSTE o SBAGLIATE ?
#Gilardino insultato dai tifosi (dopo il rigore sbagliato contro il @parmacalcio1913) vuole lasciare lo @acspezia ...