Santiago Colombatto, al Perugia per lezioni di regia dal prof Giunti




Il nuovo centrocampo del Perugia targato Federico Giunti quest'anno potrà contare sulla regia di Santiago Colombatto, neo proprietario delle chiavi della mediana del Grifone.

CARRIERA - Colombatto è nato a Córdoba e ha iniziato a giocare a calcio nel J. Newbery di Villa Mercedes. A 10 anni, nel 2007, è entrato nel settore giovanile del River Plate. Rimasto per ben 7 anni a Buenos Aires,  nel 2014 si trasferisce al Cagliari.

colombatto-336x415

Dopo aver debuttato nella primavera dei sardi, a fine 2015 trova l'esordio in prima squadra, nel 4º turno di Coppa Italia, vinto 1-0 a Reggio Emilia contro il Sassuolo, giocando tutti i 90 minuti. Il 13 febbraio 2016 gioca per la prima volta in Serie B, venendo schierato titolare e sostituito al 49' nel successo esterno per 3-1 contro il Latina. Nella prima stagione in Sardegna racimola 7 presenze tra bzona e Coppa Italia e festeggia la promosso in Serie A. Poi il prestito a Pisa, quindi l'avventura a Trapani e il trasferimento, sempre con la stessa formula, al Perugia. Ma questa è storia recente.




CARATTERISTICHE - Colombatto è il classico centrocampista dai piedi buoni che studia Lucas Biglia sin da giovanissimo, un percorso quasi naturale, viste le sue origini calcisitiche. Più volte, la Lazio ha mandato i suoi osservatori a seguire Colombatto. Perché centrocampisti con caratteristiche da Playmaker ce ne sono pochi e trovare un erede del nazionale argentino passato quest'anno al Milan non è così semplice. Non a caso, il Cagliari non ha voluto trattare la cessione con il ds laziale Tare, nè tantomeno farselo scippare da club esteri. Così i sardi prima hanno valutato un suo rientro in rosa, poi hanno deciso di avallare il prestito alla corte di mister Federico Giunti che vorrebbe fare di Colombatto il suo erede in umbria. Possiamo affermare che le premesse per una definitiva consacrazione nella Bzona e nel calcio italiano di Colombatto ci sono tutte.

Santiago, adesso tocca a te! 

CONDIVIDI LA NOTIZIA!

GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

Web TV