Serie B, Perugia-Frosinone gli uomini chiave della sfida ad alta quota

serie b




Siamo solo alla quinta giornata di campionato ma il match in programma al Curi potrebbe aiutarci a inquadrare meglio le due dirette avversarie sul ruolo che potrebbero avere nella corsa da qui al termine della stagione.

La situazione - Il Frosinone guida la testa della classifica a +2 dall'Empoli e a +3 proprio dal Perugia, che dopo la sconfitta di Palermo non vuole perdere altro terreno dalla vetta. La prima casella è occupata dai ciociari, ma i numeri sorridono ai biancorossi: miglior differenza reti (+8) di tutta la B in virtù di due reti segnate in più (13) e una subita in meno (5) rispetto alla capolista. Non che i numeri non rispecchino il valore del Frosinone, che con 11 reti è il terzo miglior attacco del campionato.

 




Gli uomini chiave - Perugia-Frosinone è anche Han-Ciofani. Il nordcoreano classe '98 in prestito dal Cagliari è la vera rivelazione di questa Serie B, con 5 reti in 5 partite e un gol ogni 73 minuti. Clamoroso. Più di un terzo dei goal segnati dal Perugia sono suoi. Velocità, dribbling, potenza, Han è un giocatore completo che già a Cagliari lo scorso anno aveva fatto vedere qualcosa di notevole, ma quest'anno sta decisamente stupendo tutti. Se da una parte è in luce la nuova leva, per gli ospiti la garanzia è sempre la vecchia guardia, Daniel Ciofani. 3 reti e 1 assist per lui fin ora, su tutti la perla meravigliosa al volo contro il Pescara, che ha quasi (o senza quasi) rubato la scena alla tripletta di Pettinari per gli abruzzesi.

a cura di ANTONIO DE PAOLA

GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

Web TV

CONDIVIDI LA NOTIZIA!