Sky cambia la fatturazione, quanto costerà vedere la Serie B?

sky

Vento d'estate, vento di novità sotto l'ombrellone. Sky cambia la fatturazione: per i suoi abbonati si pagherà ogni 28 giorni. L'emittente di Murdoch, che detiene i diritti per la trasmissione delle partite della lega di Serie B, ha comunicato che a partire dal prossimo 1 Ottobre passerà ad una fatturazione ogni quattro settimane, un pò come avvenuto ultimamente anche per le compagnie telefoniche. La notizia è stata una vera e propria doccia fredda, per gli abbonati della famosa payTV, e tifosi delle squadre di Serie B. Cerchiamo di fare un pò di chiarezza: Chi sono i soggetti coinvolti dalla nuova modalità di tariffazione? Sky ha comunicato che la novità di fatturazione impatterà su tutti gli abbonati in essere al 1 ottobre 2017 ed ovviamente anche per i nuovi sottoscrittori.  Quante fatture Sky verranno emesse in un anno? Con la modalità di fatturazione ogni 28 giorni, una volta a regime, le fatture annuali saranno 13 e non più 12. 

Cosa cambia per gli abbonati Sky rispetto al canone di oggi?  Come comunicato dalla stessa azienda la nuova modalità di fatturazione comporterà un aumento di circa l'8,6% del proprio canone su base annua. Cosa fare per disdire l'abbonamento Sky se non sei contento della novità? Tutti gli abbonati può potranno usufruire del classico diritto al recesso senza pagare alcuna penale realizzandolo entro il 30 settembre 2017. Per farlo basterà inviare una raccomandata A/R a Sky, Casella Postale 13057 - 20141 Milano e specificare come oggetto "Modifica delle condizioni contrattuali".

CONDIVIDI LA NOTIZIA!

GUARDA I LATI B DELLA SERIE B (FOTO)

LEGGI LE ULTIME TRATTATIVE

Web TV